sabato 30 luglio 2016

e perché mai dovrebbero sparire?




Ieri qui dicevo che a volte parlo con i morti, ed oggi ho avuto la notizia che se ne è andata per sempre Anna Marchesini. Di lei ho letto, da parte di una persona che non conosco, che accendi la televisione e al tg ti dicono che se n'è andata, per la prima volta Anna Marchesini mi ha fatto piangere. E come fai allora a non parlare con i morti, come riesci a non farlo, a non continuare un discorso interrotto?

Non è altro che riconoscenza che scatta per qualcuno, e non per tutti, perché probabilmente non tutti la meritano, ed è un modo per mantenere vivo il ricordo, contribuire anche se pochissimo a non far finire quello che è stato.

Ieri mi riferivo a libri che ho letto, leggo e leggerò. Ma le persone non lasciano tracce solo con i libri, ci sono mille modi per farlo. Certi attori seminano per anni, in attesa del raccolto, per quando loro stessi saranno raccolti dalla signora con la falce. E poi alcuni maestri, alcuni medici, alcuni politici, e migliaia di persone che sanno quello che devono fare, e lo fanno, senza chiedere nulla in più per ciò che è il loro dovere.

Vale poco poi chiedermi se in effetti io ci parlo veramente con i morti, già lo dicevo, non è questo che conta, è altro. Chi ora c’è e domani non ci sarà più per quale motivo dovrebbe sparire? Io non intendo far sparire alcune persone, anche se non le ho mai conosciute da vicino.
E perché mai dovrebbero sparire Marco Pannella, Enrico Berlinguer, Ray Charles, Gabriella Ferri, Adriano Franceschini, Giorgio Bassani, Louis Armstrong, Giuseppe Angelo Roncalli, Marietta Blau, Anna Marchesini, Enzo Jannacci e tantissimi altri?
Appunto, perché?

                                                                                                                            Silvano C.©   

(La riproduzione è riservata ma non c'è nessun problema se si cita la fonte, grazie)

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari da sempre

Post più popolari nell'ultimo anno

Post più popolari nell'ultimo mese

Post più popolari nell'ultima settimana